Migliore Università Telematica: la classifica secondo l’Anvur

Come scegliere la migliore università online con cui portare a termine in maniera pratica e veloce i propri studi: la nostra guida

L’apprendimento universitario consente di aprire interessanti prospettive di lavoro che possono accrescere le competenze e la professionalità di ogni studente che aspiri a ricoprire la posizione lavorativa auspicata all’inizio del proprio percorso. Le Università Telematiche, rappresentano una realtà in continua crescita, la cui fama è in parte dovuta alla necessità di dare vita ad una ricca gamma di proposte 2.0, pensate appositamente per agevolare studenti-lavoratori, imprenditori, professionisti, amatori e interessati al proseguimento della propria formazione senza le tempistiche spesso troppo stringenti che vengono applicate al mondo universitario tradizionale. Per questo motivo abbiamo deciso di aprire una breve panoramica illustrativa in merito alle Università Telematiche Riconosciute dal MIUR, al fine di analizzarne nel dettaglio caratteristiche, facoltà, modalità d’erogazione e prospettive post-lauream. In che modo? Abbiamo valutato con accuratezza e spirito critico il documento ANVUR 2019 sulle migliori università telematiche in Italia.

Università Telematiche Riconosciute

Prima di analizzare quali possano essere le migliori università telematiche è necessario fare una breve introduzione su quali siano quelle che hanno ottenuto il riconoscimento da parte del MIUR e come funzionano.

Gli Atenei Telematici nascono nel 2003 e acquisiscono subito fama in virtù dell’ampia gamma di corsi universitari che consentono di seguire comodamente da casa, in pochi e semplici click. I titoli a seguito del riconoscimento, sono di fatto considerati al pari di quelli tradizionali e lo studente viene affiancato da un tutor personale che lo accompagna dall’immatricolazione fino alla laurea. Gli Atenei attualmente riconosciuti sono solo 11:

  • Università degli Studi eCampus
  • Università degli Studi Giustino Fortunato
  • Università degli Studi Guglielmo Marconi
  • Universitas Mercatorum
  • Italian University Line
  • Università Leonardo Da Vinci
  • Pegaso Università Telematica
  • Università degli Studi Niccolò Cusano – Telematica Roma
  • Università Telematica San Raffaele
  • Università Telematica Internazionale Uninettuno
  • Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza

La maggior parte delle università sono strutturate in virtù di un ricco insieme di sotto-sedi, dislocate solitamente su tutto il territorio nazionale, le quali fanno riferimento a livello organizzativo e segretariale ala sede centrale dell’ateneo stesso. Le università telematiche offrono una serie di vantaggi e in linea generale offrono la possibilità di personalizzare e rendere maggiormente flessibile il proprio percorso di studi. Di contro, è importante comprendere appieno il funzionamento organizzativo che si cela dietro un ateneo di questo tipo, così da non esserne delusi in seguito.

Tutti gli Atenei offrono corsi a qualsiasi ora del giorno e della notte, in quanto le lezioni e il materiale di studio vengono visionati in modalità on demand. Lo studente, come detto, ha anche la possibilità di richiedere l’assistenza di un tutor che può seguirlo step-by-step nella formazione, orientandolo per dubbi o domande inerenti alle nozioni studiate o alla tipologia di erogazione dei contenuti presenti sulla piattaforma web.

Torna all’indice

Che cos’è l’ANVUR?

Come anticipato, per capire quale possa essere la migliore Università Telematica, ci viene in aiuto proprio il documento pubblicato dall’Anvur; come vedremo uno strumento molto utile per poter farsi quantomeno un’idea. Per i lettori che fossero digiuni della sua utilità, stiamo parlando di un rapporto di valutazione periodico ai fini del controllo delle sedi universitarie e dei corsi di studio presenti su tutto il territorio nazionale in maniera capillare. Tali analisi hanno lo scopo di mettere in luce le aree di possibile miglioramento degli atenei che rientrano in pieno diritto nella casistica ai sensi del Decreto di Legge n.19 del 27/01/2012, che impone appunto la creazione di una commissione valutativa di esperti universitari.

Queste documentazioni, liberamente consultabili online, analizzano nel dettaglio i singoli corsi esaminati, al fine di mettere in luce la presenza – o meno – di buone pratiche formative. Il programma è stato avviato dal 2014 con l’obiettivo di garantire un’imparzialità statistica tale da costituire un primo step utile per l’università stessa che intenda migliorare i suoi deficit più evidenti e problematici per l’educazione degli studenti.

I test sviluppati dal MIUR e somministrati dall’ANVUR nascono allo scopo di allineare il Paese alle pratiche definite in ambito europeo dagli Standard e Linee Guida per l’Assicurazione della Qualità nello Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore (ESG). La scala di accreditamento valutativo per gli atenei con almeno il 30% dei corsi a distanza o per le università telematiche è distribuita secondo un punteggio che va da Atel (molto positivo) a Etel (insoddisfacente, con conseguente soppressione della sede o della piattaforma di erogazione)

Classifica Università Telematica: le migliori secondo l’ANVUR

Come ogni anno, l’ANVUR non ha tardato a presentarsi all’appuntamento che migliaia di professionisti che lavorano nel mondo accademico aspettano con con ansia e interesse: quali sono gli elementi su cui si basa la valutazione ministeriale e com’è possibile comprendere – in veste di futuro studente – la migliore università telematica che fa maggiormente al proprio caso? Per rispondere a questo quesito abbiamo stilato una classifica delle Università Telematiche attraverso i dati visionabili direttamente online sul sito nazionale preposto; ecco quindi cosa ne abbiamo derivato:

  • Università Telematica Internazionale Uninettuno: 6.70 Btel – giudizio pienamente soddisfacente
  • Università Telematica Pegaso: 5.55 Ctel – giudizio soddisfacente
  • Universitas Mercatorum: 5.51 – Ctel giudizio soddisfacente
  • Università degli Studi Giustino Fortunato: 5.50 Ctel – giudizio soddisfacente
  • Italian University Line: 5.26 Dtel – giudizio condizionato
  • Università degli Studi Guglielmo Marconi: 5.08 Dtel – giudizio condizionato
  • Università degli studi Niccolò Cusano: 5.00 Dtel – giudizio condizionato
  • Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza: 4.84 Dtel – giudizio condizionato
  • Università Telematica San Raffaele 4.33 Dtel – giudizio condizionato
  • Università degli Studi eCampus: 4.21 Dtel – giudizio condizionato

I dati summenzionati riportano le valutazioni statistiche che si sono ottenute tra il novembre del 2014 e il dicembre del 2016 sulla base dei criteri riportati nel bando di valutazione che è stato pubblicato sul sito del MIUR. I giudizi di accreditamento subiscono delle variazioni periodiche a seguito dell’immissione in graduatoria delle restanti università sia telematiche che fisiche (pubbliche e private) che vengono aggiunte cumulativamente. Va tuttavia evidenziato che in virtù dell’organizzazione delle piattaforme digitali, viene preso come metro di giudizio anche il numero di sedi che si trovano sul territorio nazionale al fine di agevolare l’assistenza dei singoli allievi, ovunque essi abbiano residenza ed esigenza di frequentare la facoltà scelta.

Torna all’indice

Migliore Università Telematica Psicologia

Il percorso di studi in psicologia consente di aprire interessanti prospettive di carriera in uno dei settori maggiormente accreditati del mondo accademico contemporaneo. Le università telematiche si sono messe al passo con i tempi, proponendo alcune valide alternative per quanti volessero studiare l’uomo e la sua attitudine mentale, sotto differenti punti di vista. Fra le scelte più accurate e meglio valutate dall’ANVUR citiamo, in questo caso solo gli Atenei che erogano i corsi di laurea in Psicologia:

Sebbene i nomi dei singoli corsi di laurea possano differire leggermente, parliamo di Atenei che erogano corsi di laurea che fanno riferimento tutti alla medesima classe di laurea; L-24 per la Triennale in Psicologia e LM-51 per la magistrale in Psicologia. Entrare nel merito di alcune valutazioni qualitative è sempre complesso e difficile, in questo caso per scegliere la migliore Università Telematica in Psicologia, bisognerebbe tenere conto di una molteplicità di fattori concorrenziali che spesso impediscono di pronunciare un giudizio più o meno oggettivo.

Torna all’indice

Scegliere la migliore università Telematica

Al di là del metro di paragone che può essere offerto dalle integrazioni del MIUR e dell’ANVUR, è importante comprendere le necessità a cui ogni studente deve far fronte. Spesso infatti ci si chiede quale possa essere la migliore università telematica invece di chiedersi quale possa essere la migliore per se stessi, cioè quella che meglio si adatta alle proprie esigenze personali. Flessibilità, presenza sul territorio, appelli d’esame, possibilità di rivedere le lezioni, rapporti con i docenti, sedi d’esame vicine, sono solo alcuni dei benefici concreti che l’allievo può intrattenere con una piattaforma telematica online. Uno degli aspetti più determinanti comprende sicuramente la ricchezza dell’offerta formativa: quali e quanti tipi di corsi di laurea e post-laurea sono disponibili? Una vasta gamma di scelta consente di poter contare su una varietà di percorsi interdisciplinari in grado di soddisfare anche gli studenti più esigenti o che desiderano specializzarsi in maniera settoriale e altamente competitiva, al fine di incidere attivamente sul mercato del lavoro.

L’ANVUR si occupa in maniera particolarmente accurata della valutazione effettiva che concerne alcuni degli elementi di ogni piattaforma di università telematica che si rispetti; in linea generale, uno degli aspetti che ha maggiormente catalizzato l’attenzione degli studenti concerne la piacevolezza del sito web, nonché il suo conseguente utilizzo. Grafica, chiarezza espositiva e organizzazione nella ricerca dei materiali sono solo alcuni dei punti più importanti che permettono di agevolare la consultazione di slide, documenti e lezioni, senza dimenticare la fondamentale necessità inerente a forum tematici e assistenza segretariale sempre a portata di click.

Un consiglio potrebbe essere proprio quello di valutare attentamente l’aspetto estetico che si cela dietro la piattaforma di studi dell’università dove ci si intende iscrivere; qualora lo studente fosse interessato ad un corso formativo che può essere seguito a parità di tassazione e percorso didattico su due atenei differenti, è bene scegliere la tipologia di piattaforma e-learning che maggiormente rientra nelle proprie esigenze.

Altro aspetto da non sottovalutare è la sede d’esame. Se è vero, infatti, che con le Università Telematiche si può studiare da casa a qualsiasi ora è anche vero che gli esami vanno sostenuti in modalità frontale presso le sedi d’esame prestabilite da ogni singola università.

Infine, ultimo ma non per importanza, l’ANVUR si è concentrato sulla ricca possibilità di stringere accordi internazionali ideati a partire dalle necessità di tirocinio e scambio culturale. La mobilità europea ed extra-europea è una valida scelta per quanti vogliano intraprendere un percorso formativo di ampio respiro, che non sia vincolato esclusivamente alla frequentazione di lezione at-home.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Per maggiori informazioni circa le università telematiche di psicologia, i corsi di laurea online in psicologia o i master online in psicologia, non esitate a contattarci attraverso il modulo contatti, vi forniremo una consulenza gratuita per supportarvi nella scelta del vostro percorso formativo in maniera consapevole e mirata.

Autorizzo al trattamento dei dati personali, come esplicitato Informativa sulla Privacy


Torna all’indice

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEI INTERESSATO AD UN CORSO DI LAUREA ONLINE?

CHIEDI INFO