Studiare Psicologia Criminale all’Università

Facebook
Facebook
Twitter
Google+
Google+
https://www.laureaonlinepsicologia.it/psicologia-criminale-universita/
LINKEDIN

La criminologia è una branca del sapere affascinante e sempre più diffusa nel nostro Paese. Complice anche la televisione, sempre più spesso si assiste a trasmissioni tv e approfondimenti tematici in cui i criminologi più famosi in Italia disquisiscono di cronaca nera e profili deviati, dando la loro interpretazione di un omicidio o di un sospettato.

Perché scegliere la Psicologia del Crimine?

Sempre più giovani desiderano avvicinarsi al profilo del Criminologo, scegliendo un percorso universitario e una specializzazione ad hoc. Allora, la domanda è d’obbligo: come si diventa un criminologo? Occorre studiare psicologia all’università, affrontando tematiche specifiche sul settore, a cavallo tra psicologia, sociologia, diritto e scienza. Una professione, quindi, di certo molto affascinante e misteriosa, che tuttavia necessita di una preparazione molto approfondita e complessa su ambiti diversi e molteplici.

Psicologia criminale università, di cosa si tratta

Psicologia criminale è un percorso universitario che mira allo studio dei comportamenti criminali attraverso un sistema di competenze adeguato. Questo vuol dire che uno psicologo del crimine deve occuparsi della psiche degli autori di reati e misfatti, andando a indagare quei comportamenti che hanno scaturito l’atto criminale. Una laurea in psicologia criminale è un percorso a cavallo tra scienza e psicologia, che mira a sviluppare conoscenze nell’ambito della teoria della psicologia del crimine, delle metodologie applicabili a questa branca, della deontologia professionale, delle competenze di analisi e di aiuto di chi ha commesso il reato in questione.

Laurea in Psicologia Criminale

Riferendoci nello specifico al percorso di studi, ovviamente tutto comincia con una laurea triennale in psicologia per approfondire le materie che abbiamo nominato. Nel caso si dovesse scegliere una università pubblica, percorsi accademici di questo tipo, in genere sono a numero chiuso e si deve sostenere un test di ammissione. Qualora il test non dovesse andare a buon fine questo precluderà l’accesso al corso di laurea, tuttavia, si può sempre optare per lo studio di un percorso affine o iscriversi ad una Università Online di Psicologia riconosciuta dal Miur dove questi tipi di test d’ingresso non sono previsti.

Psicologia Criminale, Magistrale e Master

Dopo la laurea triennale, in ogni caso, si dovrà scegliere una specializzazione per approfondire ulteriormente le materie del caso. In Italia esistono moltissime proposte in questo ambito, che spaziano dalla psicopatologia fino alle tecniche dell’investigazione, dalla psichiatria forense fino alla criminologia vera e propria. Esistono, inoltre, anche corsi di perfezionamento sui rischi e sul crimine, sulla sicurezza e sulle investigazioni e sulle scienze criminali. L’offerta, insomma, è piuttosto ampia, a patto che si sappia bene cosa si vuole fare e in quale ambito preciso. Al termine della laurea magistrale in Psicologia, oltre ai corsi di perfezionamento, ovviamente si può scegliere di conseguire un Master Universitario Online in Criminologia per approfondire in maniera specifica proprio quegli aspetti che caratterizzano un Criminologo.

Psicologia criminale università, il futuro professionale

Un percorso accademico in psicologia criminale è un passe-partout per diversi sbocchi professionali, sia in termini preventivi, che valutativi che di terapia psicologia vera e propria. Un laureato in psicologia criminale può cercare lavoro nei tribunali e nei pubblici ministeri ad esempio, ma anche nelle ASL e negli ospedali, nelle comunità di riabilitazione e nelle attività di ricerca. In termini generici, la professione del criminologo o anche dello psicologo criminale è di certo un profilo molto complesso e multidisciplinare, che unisce ambiti scientifici differenti, come la psicologia, ma anche la sociologia e il diritto. Oltre al punto di vista psicologico, infatti, un criminologo si forma anche sul settore forense e quindi in merito al profilo giuridico della professione o in ambito clinico e terapeutico. In genere, parlando della figura generica del criminologo, il suo intervento viene richiesto quando ci si trova davanti a un crimine, per analizzare la scena del delitto o comunque del reato e interpretare la psicologia perversa di chi lo ha commesso, analizzando il profilo psicologico e individuando i sospettati. Una figura, insomma, di supporto alla parte investigativa, giudiziaria e spesso anche penitenziaria.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Per maggiori informazioni circa le università telematiche di psicologia, i corsi di laurea online in psicologia o i master online in psicologia, non esitate a contattarci attraverso il modulo contatti, vi forniremo una consulenza gratuita per supportarvi nella scelta del vostro percorso formativo in maniera consapevole e mirata.

Acconsento al trattamento dei dati personali


Torna all’indice

Facebook
Facebook
Twitter
Google+
Google+
https://www.laureaonlinepsicologia.it/psicologia-criminale-universita/
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reputi questo articolo interessante? Condividilo sui Social!