Studiare Psicologia Infantile all’Università

Facebook
Facebook
Twitter
Google+
Google+
https://www.laureaonlinepsicologia.it/psicologia-infantile-universita/
LINKEDIN

Psicologia infantile: università tradizionali e telematiche. Una considerevole fetta di psicologi si specializza nell’aiutare la categoria più bisognosa, quella dei bambini. Se anche tu ambisci a tanto, dovrai seguire un percorso formativo di psicologia infantile all’università.

Studiare psicologia infantile in un ateneo tradizionale: le migliori università

Innanzitutto, va detto che non è facilissimo trovare un corso di laurea che abbia come unico tema di studio quello della psicologia infantile. Come avviene in molti altri settori, tuttavia, questo argomento specifico viene trattato nei singoli corsi forniti già nella triennale, cosicché lo studente possa capire se quella è davvero la sua strada.

Pertanto, diventare un professionista della psicologia infantile, richiede come minimo il conseguimento di una laurea magistrale ed una triennale. Fortunatamente in Italia corsi generici di psicologia non mancano; così come non mancano fonti attendibili per capire quali sono le migliori università d’Italia.

Una di queste fonti è il Censis, che mette al primo posto l’ateneo di Padova (109 puti su 110). Completano il podio Pavia e Trieste; quarta e quinta posizione per Torino e Trento. Per trovare la prima università del centro Italia bisogna arrivare alla settima posizione, occupata da La Sapienza di Roma; la prima del sud è invece l’Università del Salento in ottava.

Una volta conseguita la laurea triennale lo studente potrà decidere di specializzarsi nel ramo che preferisce. Qui le possibilità di focalizzarsi sulla psicologia infantile aumentano, in quanto alcuni atenei prevedono corsi specificamente pensati per quest’area. È questo il caso ad esempio delle Università di Urbino e ancora de La Sapienza. La prima bandisce un corso di laurea magistrale in Psicologia Clinica del Bambino; la seconda in Psicologia dell’Infanzia, dell’Adolescenza e della Famiglia. Entrambe afferiscono alla classe di studi LM-51.
Torna all’indice

Psicologia senza test d’ingresso

Quale che sia la tua scelta, devi comunque considerare che per iniziare a studiare bisogna superare un test di ammissione in psicologia. Non si tratta del test d’ingresso nazionale (obbligatorio per alcune classi di laurea), ma del tanto chiacchierato numero chiuso; una facoltà che viene concessa alle università per fare selezione a monte. E considerato che praticamente tutti gli atenei che bandiscono un corso di psicologia sfruttano questo mezzo, dovrai mettere in conto il fatto che se vuoi diventare uno psicologo dovrai superare il test.
Non sempre la preparazione premia. Ogni domanda sbagliata infatti penalizza il candidato di 0,25 punti, e in una situazione altamente stressante come quella di un test d’ingresso può capitare che un attimo di distrazione comprometta un’intera carriera. La soluzione per evitare questo scomodo inconveniente potrebbe quindi essere quella di scegliere un percorso formativo in psicologia infantile presso un’università online.
Torna all’indice

Università telematiche e psicologia online

La maggior parte delle Università Online di Psicologia, infatti, prevede fra la propria offerta didattica corsi triennali e magistrali di psicologia online. Si tratta di percorsi che non hanno nulla da invidiare a quelli degli atenei tradizionali, in quanto i docenti che vi insegnano solo gli stessi che hanno già una cattedra presso le più prestigiose università fisiche.
Non solo. Un’università online non ti chiederà di superare alcun test d’ingresso, e potrai iscriverti ai corsi in qualsiasi momento dell’anno. Se ti laurei in una delle sezioni “di mezzo”, ad esempio a gennaio, non dovrai attendere sei mesi prima di iniziare il corso magistrale.
Torna all’indice

I vantaggi di studiare psicologia infantile presso un’università online

Sono lontani i tempi in cui le università telematiche venivano considerate delle facili scorciatoie per ottenere un titolo che non aveva alcun valore. Quello rilasciato da questi atenei è oggi un titolo riconosciuto dal MIUR; ciò significa che è totalmente equipollente a quello che si ottiene da un ateneo fisico.

Le lezioni multimediali sono accessibili in qualsiasi momento, e lo studente può contare su ulteriori mezzi non previsti da altri contesti. Uno di questi è la presenza di un tutor, che lo segue dal momento dell’immatricolazione fino alla laurea. La segreteria studenti è generalmente attiva h24, e risolve ogni problema da remoto. A ciò si ricollega un ulteriore vantaggio, quello del risparmio di tempo. E risparmiare temo vuol dire risparmiare denaro. Potendo seguire lo studio a distanza, infatti, non dovrai preoccuparti di viaggiare verso lontane sedi d’insegnamento e non dovrai cercar casa in una città che non è la tua.
Torna all’indice

Studiare da casa: ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo

La ragione per cui le università online hanno guadagnato sempre più credito in questi ultimi anni risiede probabilmente nella possibilità data agli iscritti di studiare da casa.

Questo sarebbe impossibile se la didattica non fosse condotta nel migliore dei modi. Pertanto, oltre a poter accedere alle videolezioni in ogni momento, lo studente avrà a disposizione tutte le risorse bibliografiche, sitografiche e multimediali di cui ha bisogno per superare l’esame.

E anche chi pensa che l’insegnamento a distanza risulti in qualche modo deficitario rispetto a quello in classe verrà smentito. Non pochi studi scientifici hanno dimostrato infatti che apprendere contenuti in maniera virtuale abbatte notevolmente molte delle barriere che si instaurano durante l’insegnamento tradizionale.

Studiando da casa. lo studente ha la possibilità di gestire al meglio il proprio tempo; in altre parole, potrà preparare gli esami senza l’ansia di scadenze decise a priori. A ciò si aggiunga il fatto che grazie ad alcune convenzioni, le università telematiche permettono di partecipare a tirocini e stage presso prestigiosi enti che sono all’avanguardia nel trattamento della psicologia infantile.

Fattore non da poco, soprattutto in considerazione della forte concorrenza di cui il mondo delle professioni psicologiche è storicamente e per sua stessa natura portatore.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Per maggiori informazioni circa le università telematiche di psicologia, i corsi di laurea online in psicologia o i master online in psicologia, non esitate a contattarci attraverso il modulo contatti, vi forniremo una consulenza gratuita per supportarvi nella scelta del vostro percorso formativo in maniera consapevole e mirata.

Acconsento al trattamento dei dati personali


Torna all’indice

Facebook
Facebook
Twitter
Google+
Google+
https://www.laureaonlinepsicologia.it/psicologia-infantile-universita/
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reputi questo articolo interessante? Condividilo sui Social!